COMMEMORAZIONE 30° ANNIVERSARIO ALLUVIONE VALLE BREMBANA 1987/2017

by / lunedì, 24 luglio 2017 / Published in Eventi, Le ultime dalla Sezione, QTC di Sezione

ATTIVITA’ DELLA SEZIONE ARI DI BERGAMO IN OCCASIONE DELLA COMMEMORAZIONE DEL 30° ANNIVERSARIO DELL’ALLUVIONE IN VALLE BREMBANA 1987/2017

Il 15 luglio 2017, nella giornata di commemorazione del 30° anniversario dell’alluvione in Valle Brembana l’ARI – Associazione Radioamatori Italiani – Sezione di Bergamo ha effettuato collegamenti radio con le località della Provincia di Bergamo raggiunte dai radioamatori bergamaschi dal 18 al 22 luglio 1987, in occasione dell’alluvione e ha partecipato all’esercitazione organizzata dalla Comunità Montana Valle Brembana in accordo con la Provincia di Bergamo.

I radioamatori impiegati dalle 09.00 alle 18.30 sono stati 23 in totale, operativi dalla Sala Radio della Prefettura di Bergamo, dalla sede del COM (Centro Operativo Misto) di Piazza Brembana, dall’unità mobile CTM e dai territori comunali di Ornica, Mezzoldo, Foppolo, Carona, Piazzatorre, Roncobello, Piazza Brembana, Lenna, San Giovanni Bianco, San Pellegrino Terme, Taleggio, Vedeseta e Zogno.

Alcuni radioamatori presenti a Piazza Brembana hanno partecipato agli interventi commemorativi previsti nella mattinata (S. Messa compresa).

Grazie al ripetitore IR2Z – R7a, installato nella media Valle Brembana, la rete radioamatoriale ha coperto più del 90% del territorio interessato all’evento, da Bergamo sino a Foppolo.

Un mezzo speciale della Colonna Mobile regionale della Protezione Civile, in comodato d’uso alla Provincia di Bergamo, adibito alle comunicazioni radio CTM (Centro Trasmissioni Mobile) e gestito dall’ARI di Bergamo, è stato dislocato nella località di Fondi di Piazza Brembana destinata all’ammassamento delle squadre dei Volontari di Protezione Civile. I radioamatori a bordo dello stesso mezzo hanno svolto inizialmente attività di coordinamento con la Sala Radio della Prefettura di Bergamo e con gli altri radioamatori intervenuti in zona poi, dopo l’avvenuta attivazione del COM, hanno raggiunto uno scenario oggetto dell’esercitazione presso il Comune di San Giovanni Bianco.

Subentrando alle attività inizialmente assunte dal CTM il COM di Piazza Brembana ha gestito le comunicazioni radio utilizzando le frequenze radioamatoriali per il collegamento con la Prefettura di Bergamo, le frequenze regionali a disposizione del volontariato e le frequenze regionali dedicate all’Antincendio Boschivo per il collegamento con gli scenari previsti nell’esercitazione.

Nell’attività esercitativa organizzata nel pomeriggio dalla Comunità Montana, 6 radioamatori si sono affiancati agli operatori radio delle squadre impegnate su altrettanti scenari di intervento per verificare il funzionamento della rete radio a disposizione del volontariato.

In alcune casi si sono verificate delle criticità sulle comunicazioni radio superate senza difficoltà dai radioamatori e dagli operatori radio presenti al COM.

Hanno partecipato: I2 IWM Gianfranco (presente nel 1987) – i2 CU Lino (presente nel 1987) – IW2 MZZ Adriano – IW2 KAG Giancarlo (presente nel 1987 come CB) – IW2 GUT Sergio – IW2 NSB Roberto – IK2 AHB Ezio – IK2ANB Marco (presente nel 1987) – IK2 ANI Aldo (presente nel 1987) – IK2 AOH Enzo (presente nel 1987) – IK2 AOO Claudio – IK2 CLC Maurizio – IK2 LHZ Pietro – IK2 XYN Luigi – IK2 THS Norberto (presente nel 1987 come CB) – IZ2AJE Andrea – IZ2 CPS Roberto – IZ2DHP Nicola – IZ2 GLU Enzo – IZ2 KUD Benigno – IZ2 QZG Giuseppe – IU2 CAV Massimiliano – IU2 GHS Rosy

 

TOP