ARI RE – 398a Prova di sintonia

by / lunedì, 30 gennaio 2017 / Published in Eventi, Le ultime dalla Sezione

398a prova di sintonia del 26 gennaio 2017

Nell’ambito delle prove di sintonia mensili, dopo la precedente 396° prova che ci ha visti
coinvolti con il CRMO presso il COM di Madone, si è svolta giovedì 26 gennaio 2017 la 398°
prova di sintonia delle Prefetture che, per ARI Bergamo, prevedeva l’attivazione:
– della sala radio della Prefettura con Ezio iK2AHB, Franco iK2QEO Franco, iK2VUA Giancarlo e
iU2GHS Rosy in HF fonia 80 metri;
– del CRMO (Centro Radio Mobile Operativo) posizionato in Val Brembana a Zogno con Fermo
iK2ILG, Guido iK2ILJ, iZ2AJE Andrea (Neo-Presidente eletto della Sezione ARI Bergamo), Efrem
iZ2WMD, Vincenzo iZ2GLU (Vigile del Fuoco presso la Caserma di Zogno) e Andrea iZ2ZQG a
bordo del CTM della Provincia di Bergamo arrivato in postazione alle 17,30 circa.
Preliminarmente all’attività in HF, sempre dal CTM, sono state effettuate alcune prove con
collegamento con la Prefettura di Bergamo utilizzando la rete regionale R EST VOL con buoni
risultati e segnali sempre forti, sia utilizzando la radio veicolare che alcuni passaggi con
portatile.
Per la prova in HF dal CTM è stato installato un dipolo 40/80 a V invertita a circa 8 metri di
altezza (estensione massima del palo telescopico), grazie ad Efrem iZ2WMD si è potuto testare
anche una long wire per 40&80 metri da lui autocostruita utilizzata con alcune commutazioni tra
le due antenne; per la prova è stato utilizzato l’ICOM IC 7200 in dotazione al CTM con 100W.
Durante la prova buoni segnali in generale, con problemi di ricezione di alcune stazioni; buoni
gli ascolti delle stazioni capomaglia del Dipartimento di Protezione Civile, della Nave Cavour, di
Varese, di Siena e di Reggio Calabria. Un bel 5 9 il rapporto di trasmissione ricevuto dal CTM da
parte del Dipartimento di P.C. da Roma.
La prova iniziata alle ore 20,00 locali si è conclusa verso le ore 21,15; temperatura esterna al
CTM alcuni gradi sotto zero considerata anche la vicinanza del fiume Brembo.
Gradite visite prima e durante l’attività: una giornalista de L’Eco di Bergamo interessata alla
nostra attivazione in zona che ha effettuato una breve intervista, l’Agente di Polizia Locale con il
quale era stato concordato il posizionamento del CTM, un volontario del gruppo locale di
protezione Civile che ha seguito tutta la nostra attività e… alcune persone “preoccupate” della
nostra più che visibile presenza (faro alogeno da 500W puntato sul CTM) e subito
tranquillizzate.

Fermo Noris iK2ILG
ARI Associazione Radioamatori Italiani
Sezione di Bergamo

26-01-2017-3 398 prova sintonia CRMO Zogno 26-01-2017-6 398 prova sintonia CRMO Zogno 26-01-2017-8 398 prova sintonia CRMO Zogno 20170126_201851_resized 398 prova sintonia CRMO Zogno

 

TOP